Torna alla galleria

Shimano sull'Everest insieme a Omar Di Felice

Missione compiuta per Omar Di Felice: raggiunto il campo base dell'Everest - 5364 m.

L'8 Marzo 2021, dopo aver completato in 19 giorni il percorso di 1294 chilometri e 33630 metri di dislivello (per un totale di 135 ore e 53 minuti spesi in sella), l'ultracyclist romano Omar Di Felice ha raggiunto la vetta del campo base dell'Everest -5364 m.

Una lunga traversata di tutto il Nepal, dall'arida e suggestiva regione del Mustang, alle calde valli pre-himalayane, fino alla scalata del passo transitabile più alto al mondo, il Thorung La 5416 m. e il campo base dell'Everest come coronamento e conclusione di un viaggio epico.

In sella alla sua Wilier Triestina 110X equipaggiata con componenti Shimano XTR ha potuto portare a termine il suo viaggio sicuro di poter contare sul meglio in termini di prestazioni e affidabilità. Le scarpe Shimano MW7 gli hanno permesso di pedalare sicuro e di non esitare di fronte ai numerosi momenti di portage. Le borse PRO della serie Discover gli hanno consentito di avere sempre a portata di mano tutto il necessario per l’avventura. La leggerezza del casco Lazer Genesis gli ha permesso di risparmiare grammi ed energie durante i suoi notevoli sforzi, senza lesinare in sicurezza e protezione.

La Wilier Triestina 110X utilizzata durante l'impresa

I componenti Shimano che hanno accompagato Omar nell’impresa:

·        Componenti Shimano XTR M9100

Dettaglio del pacchetto trasmissione XTR: Deragliatore gabbia lunga | Cassetta 10-51

Dettaglio del pacchetto trasmissione XTR: Pedivelle 175mm | Corona 32T | Pedali PD-M9120 da trail

Dettaglio area manubrio: pompanti 2 pistoni XTR race I-Spec EV | Cambio XTR SL-M9100-R I-Spec EV

Le scarpe Shimano con cui ha pedalato e camminato attraversando il Nepal:

·        Scarpe Shimano MW7:

  • Rivestimento interno impermeabile in GORE-TEX Insulated Comfort per la massima comodità.
  • Pomello del sistema di chiusura BOA® L6 per micro-regolazioni rapide e precise.
  • La suola MICHELIN in gomma a doppia densità e ad alte prestazioni offre una trazione superiore con durata, stabilità e presa senza precedenti.

Il casco Lazer:

·        Lazer Genesis

Il casco più leggero realizzato da Lazer:

  • Sistema Advanced Rollsys®
  • 195 g
  • 22 prese d'aria
  • Leggerezza, performance, sicurezza.

    Foto scattata a Jomsom, Nepal

    Le borse PRO che gli hanno permesso di avere sempre con se' tutto il necessario a disposizione:

    ·        Borse Discover PRO Bike Gear

    PRO Discover Handlebar Bag | 8L

    PRO Discover Frame Bag | 5.5L

    PRO Discover Sitbag | 15L

    Il sistema di illuminazione:

    ·        Luci Cateye

    Cateye Volt 1600

    Sono state già effettuate tutte le verifiche da parte dell'ente internazionale RHR - Record Holders Republic e il check al sistema di tracciamento ENDU LIVE basato su device Garmin inReach hanno certificato lo svolgimento della challenge e il tempo ufficiale definitivo nonchè il passaggio sul passo transitabile più alto al mondo in stagione invernale.

    Congratulazioni Omar, e alla prossima avventura!

    Articolo correlato