Share

Torna alla galleria

DAVID MARTIN & SHIMANO STEPS

La rivista per la quale david lavora l’ha inviato verso sud per scrivere sulla sua nuova casa. Spostarsi con la sua e-bike è stata una rivelazione. Non c’è modo migliore per sperimentare i suoni, i profumi e l’anima di un luogo.

Trovo l’ispirazione girando per la città in sella alla mia e-bike

Con un lavoro come il mio si è sempre alla ricerca di nuove idee. In sella a un’e-bike raggiungo angoli della città che altrimenti non visiterei mai. L’altro giorno ho fatto un giro all’alba e mi sono fermato in un bar di cui non avevo mai sentito parlare. Era chiuso, ma il proprietario stava spazzando la terrazza e mi ha invitato comunque a entrare. Mi ha servito un caffè e un croissant, rifiutandosi di lasciarmi pagare. Sono momenti come questi che mi danno ispirazione.

Con un lavoro come il mio si è sempre alla ricerca di nuove idee. In sella a un’e-bike raggiungo angoli della città che altrimenti non visiterei mai.

L’e-bike è il modo intelligente per andare al lavoro

Non avrebbe senso non usare la mia e-bike per andare al lavoro. Il traffico qui è frenetico durante le ore di punta, ci sono ingorghi ovunque. Ma è un gioco da ragazzi in sella a un’e-bike. Non è solo rapida ma anche sana. E se si considera quanto costa avere un’auto, probabilmente scegliendo un’e-bike si mette da parte una piccola fortuna. A mio parere la soluzione è ovvia.

È come un compagno

Vedo la mia e-bike come una specie di compagno. In sostanza mi segue ovunque io vada. O viceversa. La uso al mattino per andare al lavoro, mi porta verso le persone che devo intervistare e al ristorante per pranzo. E se ho i minuti contati è perfetta per svolgere alcune piccole commissioni durante la pausa. Prova a farlo con un’auto. Ti servirebbe una pausa di dieci ore.

Per maggiori informazioni sulla nostra SHIMANO STEPS e-bike, fate clic qui.