Share

Torna alla galleria

Quando la sicurezza sposa la moda

L'abbigliamento ad alta visibilità è considerato da sempre una sorta di compromesso tra sicurezza e moda. Niente di più sbagliato! Ecco perché.

Distinguersi dalla massa

Per molti il ciclismo non è una passione stagionale. Pioggia o sole, caldo o freddo, giorno o notte: la vostra bici non prende mai polvere. Perfino d'inverno quando le ore di luce si riducono. Ma sia che siate un pendolare o abbiate semplicemente voglia di una corsa di prima mattina sulla vostra biciclette da corsa per attivare la circolazione, spesso questo significa muoversi al buio.

Sulla necessità di essere visti mentre si pedala, soprattutto in assenza di luce, siamo tutti d'accordo. Ma a chi non piacerebbe sfoggiare anche un bel look? La buona notizia è che l'abbigliamento ad alta visibilità non è più un compresso tra moda e sicurezza. Per essere sicuri non c'è più bisogno di sembrare vigili urbani dai goffi gilet fluorescenti. Perché quando si parla di indumenti ad alta visibilità, l'epoca del “guarda come si concia quello” è finita.

La ricetta della visibilità

Se indossare colori brillanti non vi mette a vostro agio, nessuna paura: i gialli e i rossi sgargianti quest'anno sono di moda (e non solo sulle passerelle). Shimano offre un'elegante gamma di indumenti e accessori ad alta visibilità che, oltre a donarvi un look alla moda proteggendovi dagli agenti atmosferici, vi renderà visibili sempre: notte e giorno. Durante le ore diurne, il top giallo brillante di Shimano è l'ideale per creare un contrasto con l'ambiente circostante. Quando però comincia a farsi buio, il segreto sta nella riflettività: è necessario qualcosa che funzioni con la luce artificiale. Una ricetta per la visibilità.

Accessori riflettenti Shimano: l'imbarazzo della scelta

Shimano vi propone un copricasco ad alta visibilità e una giacca a vento per una riflettività a 360º con cui segnalare al buio le parti più ingombranti del corpo. Assicuratevi soprattutto che le vostre parti in movimento siano indicate da strisce rifrangenti per permettere agli altri utenti della strada di capire che non siete fermi. I catarifrangenti su scarpe e copriscarpe, ad esempio, sono un ottimo stratagemma. E non dimenticate le strisce rifrangenti anche su ginocchia e ruote: in questo modo sarete visibili da ogni angolo.

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: l'abbigliamento ad alta visibilità non deve essere un compromesso tra sicurezza e moda. Per fortuna oggi potete finalmente unire l'utile all'indossabile.

Articolo correlato